POLENTA E BRASATO
Tipologia:
Secondi piatti
Difficoltà:
Media
Tempo di preparazione:
2 ore e 30 minuti
Dosi:
per 4 persone

Ingredienti

Per il brasato:
1 kg di Carne bovina
75 cl di Vino rosso
2 Carote
1 Sedano
1 Cipolla
Rosmarino q.b.
1 spicchio di Aglio
Alloro q.b.
Chiodi di garofano q.b.
Pepe q.b.
Cannella q.b.
Sale q.b.
40 gr. di Burro
4 cucchiai di Olio

Per la polenta:
500 gr. di Farina di mais
2 lt di Acqua
1 cucchiaio di Olio
1 cucchiaio di Sale grosso

Preparazione

Un tipico piatto invernale, che evoca caminetti con la legna crepitante e tavole domenicali con i parenti: il brasato con la polenta!
Iniziate con la preparazione del brasato, che è più lunga e complessa: mettete a marinare la carne in una ciotola e aggiungete carote, cipolla e sedano tagliati a dadini. Poi unite aglio, rosmarino, foglie di allora, chiodi di garofano, pepe, cannella e coprite tutto con il vino rosso.
Lasciate tutto a macerare per una notte, possibilmente al fresco. Il giorno successivo fate sciogliere in una pentola il burro con l’olio, poi asciugate la carne, mettetela nella padella e fatela cuocere per almeno 5 minuti da entrambi i lati. Aggiungete poi le spezie e le verdure marinate e lasciate cuocere per un quarto d’ora. Aggiustate di sale e versate anche il vino marinato, poi coprite la pentola e fate cuocere ancora per due ore.
Dopo aver spento, prendete le verdure cotte per tritarle e rimettetele sul fuoco finché non bolle, poi versate il sugo sulla carne: il brasato è pronto!

Nel frattempo, inizierete a preparare la polenta: riempite l’acqua in un paiolo e salatela, aggiungete gradualmente la farina di mais, facendo attenzione a che non si formino grumi.
Mescolate per circa 40 minuti, finché la polenta non si addenserà: quando si staccherà dai bordi del paiolo sarà pronta.
Rovesciatela sul tagliere e servitela con il brasato!