SFORMATINO DI SPINACI
Tipologia:
Antipasti
Difficoltà:
Facile
Tempo di preparazione:
45 minuti
Dosi:
per 4 sformatini

Ingredienti

500 g di spinaci
4 uova
2 gr di noce moscata
Sale fino q.b.
20 gr di pinoli
Pangrattato q.b.
Olio di semi q.b.
100 gr di Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
1 cucchiaio di latte intero

Preparazione

Gli spinaci hanno davvero un ampio uso in cucina: vi consigliamo assolutamente di provare gli sformatini! Prendete gli spinaci a foglia, lavateli sotto l’acqua corrente e fateli appassire in una padella a fuoco basso, dopo aver messo un cucchiaio di olio evo. Passati 10 minuti, salateli, strizzateli e tritateli con un coltello. In una terrina mescolate gli spinaci così tritati con le uova, il formaggio grattugiato, sale, pepe, noce moscata. Nel frattempo, sminuzzate i pinoli e aggiungeteli al composto, con un po’ di latte. Preparate poi gli stampi: queste dosi sono per 4 stampi, diametro 7 cm e altezza 6 cm. Spennellate con olio di semi l’interno degli stampi e versate del pangrattato per evitare che il composto si attacchi, una volta cotto. Riempite poi gli stampi fino all’orlo, metteteli su una teglia da forno dove verserete acqua per un terzo della sua altezza, per farli cuocere a bagnomaria. Il forno va impostato a 180 gradi per circa 25/30 minuti: prima di sformarli, lasciateli raffreddare.